wordpress blog stats
Via la tv dai taxi di New York, “troppo rumorosa”, arrivano i tablet – IlMioInternet.com
Home » Tecnologia » Via la tv dai taxi di New York, “troppo rumorosa”, arrivano i tablet

Via la tv dai taxi di New York, “troppo rumorosa”, arrivano i tablet

I newyorkesi non ne possono più della televisione nei taxi, negli iconici yellow cab di Manhattan.

NEW YORK  - SEPTEMBER 5:  A taxi with a GPS and credit card system pulls up to Penn Station at 7th Avenue during the taxi strike on September 5, 2007 in New York City.  Some drivers are upset over the Taxi Limousine Commission requiring GPS units in taxis.  (Photo by Michael Nagle/Getty Images)

NEW YORK – SEPTEMBER 5: A taxi with a GPS and credit card system pulls up to Penn Station at 7th Avenue during the taxi strike on September 5, 2007 in New York City. Some drivers are upset over the Taxi Limousine Commission requiring GPS units in taxis. (Photo by Michael Nagle/Getty Images)

Così l’amministrazione de Blasio corre ai ripari. Secondo quanto scrive il New York Times, infatti, la ‘Taxi and Limousine Commission’ si appresta a votare un programma pilota che sostituirà progressivamente gli schermi tv con una tecnologia considerata meno ‘invasiva’: un tablet o uno smartphone, ad esempio, che il tassista porge al passeggero per il pagamento della corsa. Il programma pilota riguarderebbe per ora 4 mila veicoli, ma si arriverà alla completa abolizione delle tv sui taxi. Per la ‘Taxi and Limousine Commission’, la misura e’ stata una vera e propria necessità dopo le continue lamentale da parte dei passeggeri, alcuni dei quali hanno totalmente abbandonato il servizio per passare a Uber. “Si ripete costantemente – ha detto una donna in attesa di taxi – e’ solo un rumore senza alcuno scopo”. Gli schermi tv sono nei taxi della Grande Mela dal 2003 e da tempo si discute sui cambiamenti da adottare per rendere per cosi dire più piacevole il servizio. Secondo un’indagine del 2011, i passeggeri hanno giudicato gli schermi quasi come la cosa peggiore della corsa, seconda solo alle tariffe alte. Se il programma pilota sarà approvato, gli schermi saranno rimossi immediatamente.
[VIA]



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Vedi anche...

Passeggiata virtuale su Marte, da cellulare, tablet e pc

Possibile grazie alla app Access Mars nata da Nasa e Google